Giornata della memoria 2019

L’Associazione Coordinamento Solidarietà e Cooperazione di Salerno e l'Istituto Comprensivo Rita Levi-Montalcini di Salerno organizzano un percorso didattico per raccontare l’applicazione delle leggi razziali a scuola.

Leggi tutto...

Scuola Genitori

Percorso formativo laboratoriale per genitori presso l' Istituto Comprensivo Rita Levi-Montalcini di Salerno

Aprile - Giugno 2018

Brochure scuola genitori

Giornata della Memoria 2018

 In occasione della Giornata della Memoria 2018 dall'1 al 10 febbraio sarà possibile visitare la Mostra di disegni e poesie dei bambini del campo di Terezin allestita presso l'Istituto Comprensivo G. Romano di Eboli.

 

DaL 19 gennaio, presso l'Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini di Salerno è allestita la mostra "A scuola con il duce. L'istruzione primaria nel ventennio fascista".

La mostra ripercorre le tappe e i momenti più significativi della scuola elementare fascista attraverso pannelli riproducenti illustrazioni a colori, fotografie e testi ripresi dai manuali scolastici e dai quaderni degli scolari di allora.

 

Le immagini testimoniano il percorso di progressiva fascistizzazione delle giovani generazioni attraverso la scuola, percorso che con i decreti del 1938 ha portato all'esclusione di insegnanti e alunni ebrei dalle scuole pubbliche italiane di qualsiasi ordine e grado.

Qui non ho visto nessuna farfalla


[1] C. Cantù (a cura di), Fior di memoria pei bambini, Stabilimento Volpato, Milano 1851.

[2] Vedi di Daniele Novara “L’esercizio della memoria e la formazione infantile”, in D. Novara, S. Mantovani, Bambini ma non troppo. L’infanzia smarrita in un mondo senza memoria, La Meridiana, Molfetta 2000.

[3] Nel 1528 sul sito di un antico tempio induista venne eretta una moschea. Oggi il tempio è ancora conteso fra induisti e musulmani.

[4] Anna Rossi Doria, Memoria e storia: il caso della deportazione, Rubattino, Cosenza 1998.

[5] Milan Kundera, L’ignoranza, Adelphi, Milano 2001.

[6] Id., pagg.118-119. Per un approfondimento scientifico vedi A. Oliverio Ferraris, L’arte di ricordare, Rizzoli, Milano 20002, in particolare il capitolo 6.

[7] F. McCourt, Le ceneri di Angela, Adelphi, Milano 1997.

[8] Per approfondire vedi D. Novara, “Le strutture genealogiche della violenza e gli interventi di solidarietà educativa”, in AA. VV., Volontari nel mondo, La Meridiana, Molfetta 2001.

[9] Per analisi pedagogica intendo la capacità di leggere determinate situazioni usando strategie educative attinenti le modalità di apprendimento dell’individuo.

[10] E. Fried, È quel che è, Einaudi, Torino 1988, pag.89.

[11] Sempre attuali sono al proposito le ricerche di Alice Miller. Vedi: L’infanzia rimossa, Garzanti, Milano; Il dramma del bambino dotato, Boringhieri, Torino.

Pubblicazioni

Consumo critico e buone pratiche

ConsumoCritico Cover

Anno di pubblicazione: 2010

Qui non ho visto nessuna farfalla

disegnofarfallasfondo

Materiali per una didattica della memoria

Anno di pubblicazione: 2006

Leggi tutto...

Educazione interculturale

Educazione Interculturale

Dal rispetto delle diversità all'arricchimento reciproco

Anno di pubblicazione: 2001

Leggi tutto...